Il Coronavirus in streaming

Esperti a confronto sull'emergenza Coronavirus sabato 21 marzo, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, in video conferenza da Bari. Il messaggio di fondo è sempre lo stesso: fare squadra intorno ai medici, al mondo scientifico e vivere responsabilmente la sfida drammatica del virus, restando a casa.

Si tiene oggi a Bari il primo corso in streaming di Educazione e Divulgazione Sanitaria sui Coronavirus – One Health, organizzato dalla Federazione Cisl Medici Puglia e dalla Federazione Cisl Medici Bari, con il patrocinio e la collaborazione dell’Ordine dei Medici di Bari e dell’Ordine dei Medici veterinari di Bari.

Intervengono, dalle ore 9.30 alle 12.30,:

Pierluigi Lopalco, epidemiologo dell’Università di Pisa, appena nominato responsabile della struttura speciale di progetto “Coordinamento Regionale Emergenze Epidemiologiche”, che parla di “Epidemiologia del Covid-19 in Italia. Stato dell’arte”.

Fulvio Marsilio, virologo veterinario dell’Università di Teramo tratta l’argomento “I Coronavirus animali: un modello per la nuova emergenza umana”.

Gioacchino Angarano, infettivologo dell’Università degli Studi di Bari sul tema “Covid-19: la malattia e il virus”.

Nicola Decaro, infettivologo veterinario dell’Università degli Studi di Bari parla di “Coronavirus: tra cambi di patogenicità e salti di specie”.

Michele Quarto, cattedra di Igiene dell’Università degli Studi di Bari parla de “La nuova emergenza sanitaria da SARS-CoV-2 e le strategie di contenimento”.

Alessio Lorusso, direttore veterinario zooprofilattico di Teramo interviene su “SARS-CoV-2: un’altra zoonosi”.

Domenico Lagravinese, direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL Bari parla di “Applicazione di misure di contenimento”.

L’incontro è moderato da Edoardo Altomare, direttore medico ASL Bari e può essere seguito gratuitamente collegandosi a questo link.

 

error: Content is protected !!